Salta il menu

Strumentista di Sala Operatoria

Sito Web sull'Assistenza Chirurgica
Home > Terminologia medico-chirurgica

       

Terminologia medico-chirurgica

Nel corso dello sviluppo della medicina la terminologia ed il gergo medico si è arricchito di molti termini, suffissi, abbreviazioni, acronimi, ecc.
Perché è importante conoscere la terminologia medico-chirurgica?
Perché ad ogni cosa è stato dato un nome ed in medicina ci sono quasi esclusivamente nomi univoci, ovvero con significato unico e non ambiguo. Questo fa si che quando si tratta di un termine particolare, si sa già a cosa si allude e non ci si deve barcamenare con interpretazioni di incerta comprensibilità e valenza.

Ecco un elenco dei principali termini e relativo significato.

1. Prefissi

• A-/An-
no, privo, meno, assente: anche, in particolari condizioni
• Ab-
Lontano da, via
• Ad-
Verso, avvicinare
• Aero-
Aria
• Ambe- e/o Ambo- e/o Ambi-
Entrambi, su entrambe i lati
• Angio-
Relativo ad arterie
• Ante-
Precedente
• Anti-
Contro, opposto
• Apo-
Opposto
• Auto-
Medesimo
• Bi-
Duplice, doppio
• Brachi-
Breve
• Bradi-
Lento
• Cardio-
Relativo a cuore
• Cata-
In basso, indietro
• Cefalo-
Relativo alla testa
• Cole-
Relativo a bile
• Cromo-
Relativo a colore
• Circum-
Attorno
• Colo-
Relativo a colon
• Con-
Insieme
• Ciano-
Blu
• Contra-
Contro
• Cisto-
Sacca, vescica
• Cito-
Cellula
• Dacrio-
Lacrime
• Dattilo-
Dita o polpastrelli
• De-
Da, niente
• Demi-
Metà
• Odonto-
Dente
• Derma-
Pelle
• Di-
Due, coppia, doppio
• Dia-
Attraverso, incrocio
• Diplo-
Doppio
• Dis-
A parte, assenza di
• Ect-, Ecto-
Esterno, al di fuori
• Eu-
Normale
• Endo-
Interno, all'interno
• Entero-
Ileo o ileale
• Epi-
Sopra, su, al di sopra
• Ex, exo-
Fuori
• Extra-
Oltre o al di fuori
• Galatto-
Latte
• Gastro-
Relativo allo stomaco
• Genico-
Relativo ai geni
• Glosso-
Relativo a lingua
• Emo-
Relativo al sangue
• Emi-
Metà, parziale
• Epato-
Relativo al fegato
• Etero-
Altro, dissimile
• Olo-
Tutto
• Omo-
Simile, stesso
• Idro-
Acqua o liquido
• Iper-
Sopra o eccessivo
• Ipo-
Sotto o basso
• Idio-
Individuale
• Ileo-
Relativo all'ileo
• Infra-
Tra
• Inter-
Tra due entità diverse, assieme
• Intra-
All'interno
• Intro-
All'interno
• Iso-
Eguale
• Juxta-
Vicino
• Cherato-
Tessuto corneo, cornea
• Chinesi-
Movimento
• Latto-
Latte
• Laparo-
Addominale
• Laringo-
Relativo alla laringe
• Latero-
A fianco
• Lepto-
Sottile, leggero, fragile
• Leuco-
Bianco
• Lito-
Pietra o calcolo
• Macro-
Ampio
• Mal-
Cattivo
• Medi-
Mediano
• Mega-
Largo
• Melano-
Nero
• Meno-
Menopausale
• Meso-
Mediano, intermedio
• Meta-
Ritardo, posteriore
• Micro-
Piccolo
• Mio-
Relativo al muscolo
• Mono-
Singolo
• Multi-
Molteplice
• Mico-
Fungino, fungo
• Mielo-
Relativo al midollo
• Neo-
Nuovo, recente
• Nefro-
Relativo al rene
• Neuro-
Relativo ai nervi
• Ob-
Contro
• Oculo-
Relativo all'occhio
• Odonto-
Relativo ai denti
• Oligo-
Poco
• Oo-
Uovo
• Opisto-
All'indietro
• Orchido-
Relativo ai testicoli
• Orto-
Corretto; dritto
• Os-
Orale
• Osteo-
Relativo all'osso
• Pachi-
Spesso
• Pan-
Tutto
• Para-
Accanto
• Pato-
Malattia
• Per-
In corso di...
• Peri-
Attorno
• Pleo-
Di più
• Pneu-, Pneumo-
Relativo ai polmoni
• Podo-
Relativo ai piedi
• Poichilo-
Irregolare, variato
• Poli-
Più di uno
• Post-
Dopo
• Pre-
Prima
• Pro-
Prima
• Procto-
Ano, retto
• Proto-
Il primo
• Pseudo-
Falso, spurio
• Pio-
Pus
• Pielo-
Relativo al bacinetto renale
• Re-
Ancòra
• Retro-
Posteriore
• Rino-
Naso, nasale
• Sacro-
Relativo al sacro
• Salpingo-
Relativo alle tube di Fallopio
• Sarco-
Connettivo
• Sclero-
Duro
• Scoto-
Oscuro
• Somato-
Relativo al corpo
• Steato-
Grasso
• Steto-
Torace
• Sub-
Sotto, inferiore
• Supra-
Sopra, al di sopra di
• Sin-
Con, insieme
• Tachi-
Accelerato, rapido
• Termo-
Calore
• Tiro-
Tiroide
• Trans-
Attraverso un qualcosa
• Trofo-
Nutrimento, nutrizione
• Uni-
Uno, singolo
• Uro-
Relativo alle urine
• Vaso-
Un vaso
• Xanto-
Giallo

2. Suffissi

• -aceo
Somigliante
• -ade
Una azione
• -emia
Sangue
• -estesia
Sensazione
• -agogo
Sostanza che promuove il flusso di qualcosa
• -algia
Dolore
• -cardiale
Relativo al cuore
• -cele
Tumore, cisti, ernia
• -cefalico
Testa
• -cide
Che causa la morte
• -cele
Una cavità (ad esempio un idrocele)
• -cisto
Una sacca rigonfia di liquido
• -cito
Cellula (ad esempio fagocito)
• -dinia
Dolore
• -ectasia
Dilatazione di un dotto
• -ectomia
Asportazione chirurgica di una parte del corpo (ad esempio gastrectomia, asportazione dello stomaco)
• -fugo
Che allontana
• -genico
Con capacità di produrre
• -gogo
Che fa defluire
• -gramma
Una tecnica di imaging che usa un contrasto medio
• -ite
Infiammazione (appendicite= infiammazione dell'appendice)
• -lisi
Lberare, disintegrare
• -megalia
Allargamento abnorme (splenomegalia= allargamento abnorme della milza)
• -morfico
Qualcosa che ha una forma o una struttura particolare
• -nessiale
Da 'nexus' che indica un collegamento
• -oide
Conformazione, somiglianza
• -oma
Un tumore (epatoma= tumore del fegato)
• -osi
Condizione anormale, processo patologico (artrosi= condizione anormale delle articolazioni)
• -oscopia
Ispezione di una cavità
• -ostomia
Una connessione tra due organi separati e.g. (esofago-digiuno-stomia= collegamento tra l'esofago e un'ansa digiunale)
• -ostosi
Formazione di osso
• -otomia
Taglio di una regione corporea (toracotomia= taglio della parete toracica)
• -penia
Mancanza
• -fagia
Mangiare
• -patia
Disordine o malattia
• -plasia
Crescita o formazione
• -plastica
Revisione chirurgica (piloroplastica= modificazione chirurgica dell'anatomia del piloro)
• -plegia
Paralisi
• -pnea
Respiro, respirazione
• -poiesi
Produzione
• -ragia
Fluire
• -rafia
Sutura
• -rrea
Drenaggio, perdita
• -sclerosi
Secchezza, rigidità
• -scopia
Vedere
• -stomosi
Creare una fuoriuscita
• -tomia
Sezione chirurgica
• -trofico
Nutrimento
• -tropico
Che ha una affinità per, che va verso
• -uretico
Relativo alle urine

3. Termini

• Ascesso
Un accumulo localizzato di pus
• Adenoma
U tumore epiteliale benigno di origine ghiandolare
• Aneurisma
Dilatazione di una arteria
• Anterogrado
Che va nella direzione del flusso (colecistectomia anterograda)
• Aritmia
Disturbo o irregolarità del battito cardiaco
• Ascellare
Relativo al cavo della ascella
• Biforcazione
Divizione in due branche
• Biliare
Relativo alla bile, ai dotti biliari ed alla colecisti
• Cannulamento
Inserimento di una cannula o di un tubo all'interno di parti del corpo
• Capillare
Un tubo di diametro interno molto piccolo
• Cirrosi
Malattia degenerativa cronica del fegato
• Claudicazione
Andatura icerta e altalenante
• Colite
Infiammazione del colon
• Concomitante
Che interviene in presenza di altro avvenimento
• Cutaneo
Relativo alla pelle
• Diverticolosi
Presenza di diverticoli multipli
• Displasia
Sviluppo anormale o crescita di tessuto
• Embolo
Coagulo di sangue che si ferma e occupa un vaso sanguigno impedendo il deflusso del sangue
• Empiema
Una raccolta di pus all'interno di una cavità preformata (empiema pleurico)
• Endarteriectomia
Rimozione chirurgica di strati occludenti una arteria
• En bloc
In massa
• Fistola
Un tramite tubulare che mette in comunicazione organicavi separati (fistola retto-vescicale) od un organo cavo e la cute (fistola anale)
• Fundoplicazio
Una procedura chirurgica che coinvolge il fondo dello stomaco per la cura del reflusso gastro-esofageo
• Ganglioma
Un tumore di un ganglio
• Gangrena
Morte di un tessuto con putrefazione
• Ematoma
Un rigonfiamento che contiene sangue
• Emorragia
Forte perdita di sangue a seguito di rottura di vasi
• Emorroidi
Dolore anale dovuto alla dilatazione delle vene emorroidarie
• Epatico
In relazione al fegato; che avviene nel fegato
• Ernia
Fuoriuscita anormale di contenuto attraverso un canale preformato, o attraverso i confini di una cavità
• Idatide
Cisti ricolma di liquido
• Ileo
Interruzione del transito ileale (ileo paralitico e meccanico)
• Infarto
Necrosi localizzata dovuta alla ostruzione dell'arteria che vascolarizzava quella zona
• Inguinale
Relativo all'inguine
• Intussuscezione
La plicatura di un segmento intestinale in un altro
• Ischemia
Un apporto insufficiente di sangue ad una parte del corpo causato da una ostruzione arteriosa
• Cheloide
Una anormale cicatrizzazione di una ferita, che produce un eccesso di tessuto
• Laparoscopia
Esplorazione della cavità addominale attraverso piccole incisioni e con l'uso di strumenti appositi
• Linfoma
Una forma tumorale che colpisce i vasi linfatici e i linfonodi
• Mascellare
Relativo alla mascella
• Mesenterico
Relativo al mesentere
• Mesotelioma
Una forma tumorale a carico del tessuto mesoteliale di peritoneo, pleure e pericardio
• Metastasi
La disseminazione della malattia tumorale
• Mummificazione
Morte di un tessuto a cui segue il disseccamento piuttosto che la putrefazione
• Necrosi
Morte del tessuto
• Nefrectomia
Rimozione chirurgica di un rene
• Occlusione
Chiusura e blocco
• Omentale
Relativo all'omento
• Ossificazione
Processo di generazione abnorme di tessuto simile all'osso
• Paediatrico
Relativo alle cure applicate ai bambini
• Perfusione
Irrigazione di liquido in una cavità del corpo o in una ferita
• Peritoneale
Relativo al peritoneo
• Popliteo
Relativo alla cavità poplitea del ginocchio
• Psoas
Muscono dell'addome che consente la rotazione e la mobilizzazione del bacino
• Retrogrado
Che si dirige in senso contrario al flusso (colecistectomia retrograda)
• Sebaceo
Grasso
• Sepsi
La presenza di pus che si forma nei tessuti
• Sigmoide
Ricurvo in due direzione (simile ad una S)
• Splenico
Relativo alla milza
• Squamoso
Ricoperto di scaglie
• Stent
Un tubo artificiale inserito in un vaso od in un dotto per mantenerlo aperto (stent vascolare)
• Stoma
Una apertura chirurgicamente praticata (colostomia) o (ileostomia)
• Subacuto
Relativo ad una condizione patologica che non si sviluppa in modo rapido e acuto
• Sutura
Relativo a materiale chirurgico impiegato per richiudere una ferita
• Trombo
Un coagulo di sangue che occlude un vaso arrestandone il flusso sanguigno interno
• Tomografia
Ottenimento di immagini dell'interno del corpo
• Tonsillare
Di pertinenza delle tonsille
• Ulcera
Una discontinuità non traumatica della superficie epiteliale
• Vene Varicose
Vene tortuose e dilatate in modo anormale
• Ventricolare
Relativo ai ventricoli (cerebrali o cardiaci)

Questa pagina ti è stata utile?
Scrivi all'autore per esprimere il tuo giudizio e i tuoi suggerimenti, indicando il titolo di questa pagina.
Grazie :-)

Strumentista di Sala Operatoria