Salta il menu

Strumentista di Sala Operatoria

Sito Web sull'Assistenza Chirurgica
Home >> Note operative > Dotazioni e Allestimento

       

Dotazioni e allestimento
della Sala Operatoria

Le Sale Operatorie chirurgiche sono strutturate in modo da avere al loro interno il seguente materiale:

Area Anestesiologica

  • Un respiratore per anestesia - che deve essere collegato alla rete elettrica (testimoniato dal led acceso) ed i cui cavi per ossigeno e aria compressa devono essere collegati alla rete centralizzata. I manometri relativi a questi gas, devono indicare l'effettiva erogazione. I serbatoi del gas medicale devono essere adeguatamente riforniti. Il respiratore deve essere pronto, in qualsiasi momento, per una anestesia d'emergenza/urgenza
  • Un carrello per anestesia - che deve essere rifornito di tutto quanto indicato nella check-list acclusa. Il carrello deve poter essere utile, in qualsiasi momento, ad una anestesia in condizioni di emergenza/urgenza, pulito e ordinato
  • Un aspiratore per anestesia - che deve essere adeguatamente collegato alla rete centrale di aspirazione, funzionante, provvisto di tubo connettore di adeguata lunghezza e munito di opportuna valvola di aspirazione
  • Tre aste portaflebo - che devono essere provviste di almeno un cestello portabottiglia
  • Una pompa meccanica per anestesia - che deve essere collegata alla rete elettrica
  • Uno scaldamalato - a disposizione e corredato di copertine pneumatiche di varie fogge

Area Chirurgica

  • Un carrello servitore - che deve essere pulito e alla altezza minima
  • Un carrello portacontainer - che deve essere pulito e vuoto
  • Un carrello per fili e presidiato chirurgici - che deve essere provvisto di tutto quanto segnalato nella check-list acclusa, pulito, ordinato e di rapida accessibilità
  • Due aspiratori per intervento chirurgico - che devono essere adeguatamente collegati alla rete centrale di aspirazione, funzionanti, provvisti di tubo connettore di adeguata lunghezza
  • Un elettrobisturi - che deve essere collegato alla rete elettrica, pulito, ordinato, provvisto di cavo di collegamento alla piastra adesiva e le cui pedaliere (per monopolare e bipolare) siano di facile accessibilità e di rapida disposizione ai piedi del chirurgo
  • Un carrello portagarze/portateleria - che deve essere adeguatamente rifornito di garze, flanelle, batuffoli e quant'altro previsto dalla normale attività chirurgica

Aree comuni

  • Due contenitori portarifiuti grandi ed uno piccolo - di cui uno coperto con un telo per l'effettuazione del conteggio del garzame. Il contenitore piccolo viene abbinato al carrello di anestesia
  • Due pedane - rapidamente posizionabili ai piedi del letto operatorio
  • Un sacco portateleria usata - vuoto
  • Due sacchi per carta e plastica - dove vanno riposte le buste dello strumentario/teleria e tutto il materiale cartaceo e plastico di rifiuto

Il controllo delle adeguate dotazioni della Sala Operatoria, di cui sopra, è pertinenza e compito di tutto il personale infermieristico senza distinzione alcuna!

Questa pagina ti è stata utile?
Scrivi all'autore per esprimere il tuo giudizio e i tuoi suggerimenti, indicando il titolo di questa pagina.
Grazie :-)

Strumentista di Sala Operatoria