Salta il menu

Strumentista di Sala Operatoria

Sito Web sull'Assistenza Chirurgica
Home >> SemiBlog > Asportazione di diverticolo duodenale

       

Asportazione di diverticolo duodenale

Paziente maschio di 62 anni di corporatura robusta, con stenosi duodenale da probabile malformazione pancreatica, con diverticolo duodenale posteriore. Precedentemente operato di colecistectomia videoloaparoscopica.
Posizione supina con arti superiori abdotti, inserimento di catetere vescicale e di catetere peridurale per la gestione del dolore postoperatorio.

  1. Incisione sottocostale sinistra ampia.
  2. Legatura del legamento rotondo e posizionamento di divaricatore autostatico OmniTract con valve per pazienti obesi.
  3. Esplorazione della cavità addominale e valutazione preliminare del sito chirurgico
  4. Mobilizzazione duodenale secondo Kocher, con l'uso di bipolare
  5. Esposizione ed esplorazione dell'intera "C" duodenale che mostra l'assenza di una evidente malformazione pancreatica e la presenza di un voluminoso diverticolo duodenale
  6. Isolamento della sacca diverticolare con bipolare, pinze ad anelli, pinze atraumatiche
  7. Controllo esofagogastroscopico intraoperatorio
  8. Resezione del diverticolo al colletto con EndoGIA 45
  9. Sutura introflettente della sezione diverticolare, con PDS 4.0 ago 26, a punti staccati
  10. Prova di tenuta con Blue di Metilene attraverso il sondino naso gastrico che mostra la perfetta tenuta della sutura
  11. Posizionamento di drenaggio laminare
  12. Lavaggio della cavità addominale e chiusura a strati dei vari piani della parete.

Questo argomento ti è piaciuto?
Scrivi all'autore per esprimere un tuo commento, indicando il titolo di questa pagina. Il tuo commento verrà pubblicato dopo attenta valutazione.
Grazie :-)

Strumentista di Sala Operatoria