Salta il menu

Strumentista di Sala Operatoria

Sito Web sull'Assistenza Chirurgica
Home >> Chirurgia Generale Videoassistita > Emicolectomia destra

Emicolectomia destra

Asportazione del colon destro per patologia tumorale ed anastomosi ileo-colica latero-laterale con suturatrice meccanica

1. Strumenti ?

2. Garze ?

  • Flanelle laparotomiche
  • Garze 7.5x7.5

3. Teleria ?

  • Teleria per produrre un campo che lasci esposto tutto l'addome, dall'apofisi xifoide al pube e da un fianco all'altro

4. Fili Sutura e Lame ?

  • Lama 11 (per l'ago di Verres se impiegato), 10 (per gli accessi dei trocar) e 20 (per la miniopen di estrazione del pezzo)
  • Sutura atraumatica 3/0 per anastomosi e chiusura della breccia peritoneale
  • Sutura per la chiusura del peritoneo della minilaparotomia
  • Sutura per la chiusura della fascia della minilaparotomia
  • Sutura per chiudere la cute dei vari accessi

5. Suturatrici ?

  • Endo GIA + Ricariche

6. Presidiato ?

  • Trocar 10/12 x 2
  • Trocar 5 x 2
  • Copritelecamera
  • Ligasure 5 Blunt o Ultracision 5 mm. 36 cm o altro strumenti di transezione
  • Anello laparotomico piccolo
  • Cavo per aspirazione da collegare alla pompa di irrigazione
  • Sacca di lavaggio da 2000 ml.
  • Drenaggio + raccoglitore (se richiesto)

7. Annotazioni

8. Letto e Posizioni

  • Letto normale e posizione supina
  • Livellamento iniziale orizzontale, poi progressiva lateralizzazione sinistra e trendelenburg modico
  • Arto superiore destro abdotto per accesso venoso
  • Cuscino Vac Pak e paziente posizionato sull'estremo bordo sinistro del letto
  • Monitor principale alla destra del paziente
  • Due chirurghi alla sinistra del paziente
  • Strumentista all'estremità dell'arto inferiore destro

9. Descrizione dell'intervento e variabili

  1. Posizionamento dei trocar: 10 paraombelicale, 10 in regione ipocondriaca sinistra, 5 in fossa iliaca sinistra, 5 in regione ipocondriaca destra
  2. Esplorazione della cavità e individuazione dell'area con marcatura sulla neoplasia
  3. Individuazione della finestra duodenale e della ultima ansa ileale per la individuazione dei vasi ileocolici con Ligasure e Grasper fenestrato
  4. Sezione degli elementi vascolari con Clips e Ligasure
  5. Sezione dei vasi colici dx e medi (in caso di emicolectomia dx allargata al trasverso)
  6. Sezione del mesoileo e del mesocolon con Ligasure
  7. Sezione del colon trasverso con EndoGia
  8. Distacco colon epiploico con Ligasure e Grasper fenestrato
  9. Distacco della flessura epatica del colon, con bipolare e Ligasure
  10. Distacco del colon dalla doccia parieto-colica con Ligasure e Grasper fenestrato
  11. Sezione dell'ileo con EndoGIA
  12. Controllo dell'emostasi e rimozione delle garze
  13. Minilaparatomia sovrapubica e posizionamento dell'anello laparotomico piccolo
  14. Estrazione del pezzo anatomico (pinza ad anelli)
  15. Chiusura del solo strato peritoneale della minilaparatomia
  16. Ripristino della camera peritoneale
  17. Confezionamento dell'anastomosi latero-laterale
    1. Applicazione del primo punto di controtrazione in atraumatico 3/0 lungo circa 18 cm.
    2. Inserimento di garza con Poviderm utile a limitare la contaminazione
    3. Esecuzione di due fori/tomie nelle anse ileale e colica, per introduzione della suturatrice
    4. Inserimento della suturatrice e confezionamento della anastomosi
    5. Estrazione della suturatrice e controllo dell'emostasi endoluminale
    6. Chiusura della breccia anastomotica con punti di atraumatico 3/0 di lunghezza di circa 18 cm.
    7. Chiusura dei mesi con punti di atraumatico 3/0 di lunghezza di circa 18 cm.
  18. Controllo dell'emostasi, toilette peritoneale
  19. Conteggio di strumentario e garze
  20. Rimozione dei trocars e chiusura degli accessi.

I Quaderni dello Strumentista
Chirurgia Generale Videolaparoscopica
130 pagine B/N Formato A4
Acquista su Lulu.com

Infermiere di Sala Operatoria
L'Arte di aiutare l'Arte
520 pagine B/N Formato B5 (25 x 17.60 cm.)
Testo formativo e tecnico per Infermieri di Sala Operatoria. Presenti concetti medico-legali, generici e specifici per l'attività infermieristica di Sala Operatoria.
Riccamente illustrato, consente di migliorare la formazione del personale neoassunto e dei partecipanti a Master relativi alle Aree Critiche.
Testo ideale per Master infermieristici.
Acquista in formato cartaceo su Lulu.com
Acquista in formato PDF su Lulu.com

Questa pagina ti è stata utile?
Scrivi all'autore per esprimere il tuo giudizio e i tuoi suggerimenti, indicando il titolo di questa pagina.
Grazie :-)

Strumentista di Sala Operatoria