Salta il menu

Strumentista di Sala Operatoria

Sito Web sull'Assistenza Chirurgica
Home >> Chirurgia Generale Open > Emicolectomia sinistra

Emicolectomia sinistra

La Emicolectomia sinistra laparotomica è un intervento chirurgico di elevata complessità, che comporta la asportazione del colon sinistro e/o del sigma per patologia tumorale, diverticolare o infiammatoria.

Vascolarizzazione del Colon sinistro
Clicca per ingrandire

1. Strumenti

2. Garze ?

  • Flanelle laparotomiche
  • Garze 10x10

3. Teleria ?

  • Set di teleria per produrre un campo quadrangolare che lasci esposto l'intera area addominale, dall'apofisi ensiforme al pube e da un fianco all'altro
  • Copricosciali
  • Telino sottosacrale

4. Fili Sutura e Lame ?

  • Lama 20 e 10
  • Suture per chiudere la parete addominale
  • Filo per fissare il drenaggio
  • Suture per confezionare l'anastomosi se viene eseguita manualmente
  • Lacci 2/0 per la legatura dei vasi colici

5. Suturatrici ?

  • Suturatrice circolare 28, 31 o 33
  • GIA o EndoGIA (se il punto si sezione è profondo e irraggiungibile con una GIA)

6. Presidiato ?

  • Aspiratore + cannula di ricambio
  • Drenaggio (se richiesto) + raccoglitore
  • Occorrente per prova pneumostatica (Foley 24 CH, siringa 60 ml e siringa 20ml)

7. Letto e Posizioni

  • Letto con gambali e posizione litotomica con esposizione marcata del perineo
  • Arto superiore sinistro abdotto per accesso venoso
  • Catetere vescicale, SNG, catetere peridurale

8. Descrizione dell'intervento

  1. Laparotomia xifo-pubica ed esplorazione della cavità addominale
  2. Posizionamento del divaricatore autostatico
  3. Distacco del colon dalla doccia parietocolica con bisturi elettrico
  4. Mobilizzazione della flessura splenica del colon con bisturi elettrico e bipolare
  5. Distacco colon epiploico con bipolare e bisturi elettrico
  6. Isolamento di vena e arteria mesenteriche inferiori e loro legatura con lacci 2/0
  7. Mobilizzazione del sigma con bipolare e bisturi elettrico
  8. Sezione del retto con suturatrice meccanica (GIA o, se molto profondo, con Endo GIA oppure Contour)
  9. Sezione del colon discendente con enterostati e pinza REB (sequenza: pinza REB → aghi retti su portaghi → enterostato retto → bisturi freddo → disinfezione)
  10. Fase anastomotica
    1. Inserimento della testina della suturatrice nel colon (Chaput per mantenere largo l'ingresso dell'ansa) e chiusura della borsa di tabacco
    2. Pulizia dell'ansa dai residui grassi con forbici e bipolare
    3. Lo stelo della suturatrice viene fatto passare attraverso l'ano (con abbondante gel lubrificante) e sospinto fino al margine di resezione distale del retto. Lo sperone viene fatto fuoriuscire dalla parete colica al centro della rima di sutura
    4. Viene ricomposta la macchina e praticata l'anastomosi termino-terminale
    5. Estratta la macchina, si procede a controllare l'integrità degli anelli anastomotici
    6. Se necessario vengono applicati punti di rinforzo attorno all'anastomosi con PDS 4/0
  11. Prova idropneumatica con Foley trans-anale (CH 22 + siringa 60 ml.). Se vi è perdita aerea, vengono applicati punti di sutura (PDS 4/0 o 3/0) e viene confezionata ileostomia sec Broocke.
  12. Toilette peritoneale, posizionamento di drenaggio laminare (a discrezione del chirurgo)
  13. Conteggio dello strumentario e del garzame
  14. Chiusura della parete
Potrebbe interessarti anche:

I Quaderni dello Strumentista
Chirurgia Generale Open
210 pagine B/N Formato A4
Acquista su Lulu.com

Questa pagina ti è stata utile?
Scrivi all'autore per esprimere il tuo giudizio e i tuoi suggerimenti, indicando il titolo di questa pagina.
Grazie :-)

Strumentista di Sala Operatoria